Abbigliamento Canapa

Abbigliamento Canapa – un grande ritorno

L’utilizzo della Canapa in campo tessile è stata per l’Italia una tradizione antica di secoli. Il suo massimo sviluppo si ha a partire dalle Repubbliche Marinare che facevano affidamento sulla canapa per costruire gran parte delle vele e del cordame.

Nel tempo l’Italia è divenuta sempre più protagonista arrivando a ricoprire un ruolo di preminenza insieme alla Russia. L’abbigliamento e la canapa per un certo periodo erano strettamente collegati. Lo sviluppo del cotone, ma soprattutto delle fibre artificiali, unitamente alle stringenti regole in campo normativo ne hanno determinato, l’abbandono, almeno fino a pochi anni fa.

Ancora ai giorni d’oggi, e sempre di più, la canapa viene largamente utilizzata per fabbricare le tovaglie e le lenzuola, ma anche gli abiti, per lo meno fino agli anni ‘50.

Come si diceva il suo declino è stato dovuto, oltre che dalla concorrenza spietata di produzioni più a buon mercato, essenzialmente alla sua messa al bando per effetto dell’associazione alla marijuana,  ed al suo effetto psicoattivo.

Per maggiore chiarezza occorre differenziare i vari tipi di pianta di canapa poiché quella a cui ci si riferisce per la produzione industriale, utilizzata in campo tessile, è la varietà europea detta Sativa, e non la varietà indiana che contiene, nella sua resina, il THC che provoca effetti psicoattivi.

Oggi non ci sono problemi nel coltivare la Canapa per usi industriali, e non bisogna essere muniti di particolari autorizzazioni come avveniva fino a pochissimo tempo fa.

La proprietà della Canapa in campo tessile

Le proprietà della fibra della Canapa sono largamente documentate ed assicurano una resistenza dei capi notevolmente prorogata rispetto ad altre fibre. E’ questo il maggior valore aggiunto che offre un capo di abbigliamento in canapa, basti pensare che i primi jeans erano fatti in fibra di canapa, in un’epoca in cui quel tipo di indumento era associato direttamente alla sua capacità di essere utilizzato da lavoratori in campo edile soprattutto.

È particolarmente caratterizzata dalla capacità di assorbire l’umidità grazie alle sue cavità interne molto grandi, disperde facilmente il calore per cui in estate i capi di abbigliamento in Canapa risultano freschi, mentre in inverno sono caldi.

Una caratteristica molto apprezzata è anche quella di assorbire gli odori, compresi quelli del corpo umano, oltre a ciò è in grado di assicurare protezione dai raggi UV del sole. Indossare un capo di abbigliamento in canapa significa godere di un massaggio all’epidermide continuo poiché, per effetto della micro potenza elettrica che possiede, stimola la pelle favorendo una migliore circolazione del sangue.

La canapa inoltre non è soggetta a muffe, acari, tarme ed è un materiale anallergico. Al tatto i tessuti che si ottengono dalla canapa risultano morbidi e piacevoli.

I vantaggi della produzione della Canapa per uso tessile

I grandi vantaggi che offre la canapa partono già dal momento in cui la si coltiva, poiché rispetto al cotone non ha una grande esigenza di utilizzare diserbanti e pesticidi. Questo tipo di pianta non necessita nemmeno di grandi quantità di acqua, ciò è quello che di cui l’attuale sistema economico ha maggiormente bisogno per potersi sviluppare in maniera ecosostenibile.

Anticamente la Canapa veniva raccolta a partire dalla fine di agosto. Sfruttando il caldo estivo, si facilitava l’essiccazione che permetteva così, di ridurre il fogliame in maniera del tutto naturale.

Si procedeva quindi alla macerazione, che durava circa una settimana, e solo in seguito all’estrazione delle fibre. Questa operazione in passato veniva fatta a livello artigianale, dopodiché fecero la comparsa i primi macchinari specifici.

Chi sceglie di indossare un capo di abbigliamento in Canapa, compie una scelta che riguarda l’ambiente, a ben vedere però, la canapa ha tutte le carte in regola per potersi diffondere nel tessile per la qualità sua propria, e che la pone al di sopra di altre fibre anche pregiate.

Condividi sui Social questo Articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Gli Ultimi Articoli

Benvenuto sul sito Oasi della Canapa

Le nostre infiorescenze sono biomasse ad uso tecnico.
Non sono Prodotti per uso Medico o Alimentare o Combustione.
Vietata la Vendita ai Minori di Anni 18.
Entrando in questo sito dichiari di essere Maggiorenne.
In questo sito utiliziamo cookie per migliorare l’esperienza di navigazione.
Entrando accetti la Privacy Policy, Cookie Policy e Termini& Condizioni di vendita. Privacy Policy