Come la Canapa CBD ti può aiutare ad alleviare le emorroidi

In qualche momento della vita, sia uomini che donne, hanno avuto o avranno il doloroso e scomodo problema di emorroidi che, in genere, è più comune di quello che si pensa e si può trattare in modo naturale con i cannabinoidi. Scopri in questo articolo come la canapa cbd ti può aiutare ad alleviare le emorroidi.

Donna con problemi di emorroidi e omino di Oasi della Canapa
Certe persone che soffrono di emorroidi si sentono in imbarazzo

 

Sappiamo che l’olio cbd deriva dalla canapa, non è psicoattivo ed é presente in un ampio elenco di indicazioni terapeutiche e preventive, ha tante proprietà benefiche sebbene non è un prodotto miracoloso (come può sembrare da certe pubblicità esagerate), risalta per l’ampio rango di applicazioni dove può svolgere un ruolo importante e complementario come cbd rimedio naturale efficace e con nessun effetto secondario dannoso per la salute. 

Cosa Sono le Emorroidi?

Le emorroidi sono vene gonfie nell’area bassa del tratto anale, quando le pareti di queste vene si stirano eccessivamente si irritano e si infiammano. Insomma, si tratta dell’infiammazione dei vasi sanguigni nel retto basso e ano che provoca dolore, pizzicore, sanguinamento e gonfiore.

D’altronde, le emorroidi comprendono l’insieme di tessuti gonfi e irritati nella zona anale, possono avere diverse dimensioni e manifestarsi verso l’interno o l’esterno.

Solitamente, le emorroidi interne più frequenti si trovano fra i 2 e 4 cm sopra l’inizio dell’ano, mentre che le emorroidi esterne appaiono fuori dall’ano.

Certe persone nonostante stiano attraversando questo problema si sentono in imbarazzo ed evitano di raccontarlo agli altri per una sorta di pudore. 

Per fortuna, ci sono ricerche scientifiche che appoggiano l’efficacia del CBD come potente antinfiammatorio e analgesico, per cui ci porgiamo la domanda: 

  • è possibile alleviare le emorroidi in modo naturale con la canapa cbd?

Prima di tutto bisogna chiarire che il cbd non può evitare la comparsa improvvisa di emorroidi, invece i cannabinoidi della canapa possono offrire un importante sollievo dal dolore e dall’infiammazione emorroidi.

Quali sono le cause delle emorroidi?

La causa principale della comparsa delle emorroidi è l’incremento della pressione nel retto basso, questo succede quando si spinge per spronare i movimenti dell’intestino, capita spesso alle persone che soffrono di diarrea cronica, problemi di transito intestinale, stitichezza, e addirittura a causa di uno stile di vita sedentario e per seguire una dieta poco salutare.

Ci sono altri fattori che provocano le emorroidi, tra cui:

  • L’obesità
  • Avere una cattiva igiene.
  • Soprattutto consumare molti cibi processati e raffinati con poca fibra, questo crea stitichezza e ulteriormente uno sforzo eccessivo nel defecare.
  • Sollevare molto peso 
  • Essere in dolce attesa

Come accennato prima, la stitichezza fa sì che le persone debbano spingere di più mentre fanno i propri bisogni, e questo si degenera nell’insorgenza delle emorroidi, le cui dimensioni possono variare a seconda del soggetto (possono apparire dentro o fuori dall’ano).  

Quali sono i sintomi delle emorroidi?

Sono molte le persone che soffrono di emorroidi, sebbene i sintomi di emorroidi non sempre sono chiari comunque diventano abbastanza espliciti nel 50% dei casi in soggetti sotto i 50 anni di età, per cui bisogna valutare i segni più comuni. 

Una persona che soffre di emorroidi potrebbe avere alcuni di questi segnali di emorroidi:

  • Avere un protuberanza dura e dolorosa intorno all’ano.
  • La protuberanza può avere sangue coagulato.
  • Dopo essere andati in bagno, si ha la sensazione di intestino gonfio
  • Dopo aver defecato appare del sangue 
  • Si avverte dolore, pizzicore e irritazione nella zona colpita
  • Si sente dolore quando si defeca e dopo

Nei casi più estremi i sintomi delle emorroidi infiammate si possono complicare fino a:

  • Sanguinamento eccessivo dall’ano, il cui può provocare anemia
  • Infezioni
  • Incontinenza feci
  • Fistola anale
  • Coagulazione sanguigna nelle emorroidi.

La canapa cbd può alleviare le emorroidi?

Vari studi scientifici risaltano la capacità del cbd canapa di ridurre l’infiammazione e il dolore (due emorroidi sintomi più comuni). 

Il cbd della canapa ha numerosi effetti benefici per l’organismo per via delle sue proprietà analgesiche, antiossidanti, e antinfiammatorie, tra l’altro è efficace nel trattare la sindrome dell’intestino irritabile

Oltretutto, i cannabinoidi presenti nell’olio cbd si rivelano come una soluzione naturale per:

  • Alleviare il dolore
  • Mitigare i segni di dolore
  • Regolare come l’organismo risponde all’infiammazione
  • Controllare la secrezione intestinale 

Se una persona soffre della sindrome del colon irritabile è a rischio di patire di emorroidi dolori forti (in quanto l’infiammazione della superficie del colon crea un dolore severo) per cui possono comparire le emorroidi a causa dei movimenti dell’intestino e la pressione interna, dunque è fondamentale utilizzare il miglior olio cbd per prevenire le emorroidi.

È possibile utilizzare l’olio cbd sotto forma di gocce di cbd per un dosaggio più preciso applicando il cbd legale sotto la lingua e aspettando per circa 1 minuto fino al completo assorbimento dell’olio cbd cannabis puro, questo metodo è molto efficace giacchè ha effetti quasi immediati, cioè 15-30 minuti dopo aver assunto l’olio di cbd e ha una durata fino a 6 ore.

Ricordati che è importante seguire una dieta salutare ricca di fibre per evitare la stitichezza.

Riprendi in mano la tua vita con la miglior soluzione per alleviare le emorroidi attraverso la canapa cbd. È importante consultare sempre il medico di base prima dell’utilizzo di olio cbd. 

Condividi sui Social questo Articolo

Gli Ultimi Articoli