Al momento stai visualizzando Depilazione con la ceretta orientale. Cos’è, vantaggi e consigli
la ceretta orientale può essere fatta nella comodità di casa tua

Depilazione con la ceretta orientale. Cos’è, vantaggi e consigli

La depilazione è diventata un bisogno per le donne che vogliono apparire al loro meglio e che si prendono cura della loro immagine corporea, esistono vari metodi per eliminare i peli corporei (gambe, zona bikini, ascelle, viso, zona del torace).

La ceretta orientale è anche conosciuta come depilazione allo zucchero
La ceretta orientale può essere fatta nella comodità di casa tua

 

Tra i metodi più conosciuti per eliminare i peli del corpo ci sono:

  • L’epilazione (facendo uso di un epilatore elettrico o epilatore a luce pulsata)
  • La rasatura (con la tipica lametta)
  • La ceretta (preferita da molte donne e talvota temuta da alcune)

Oltre alla ceretta che ti fai a casa tua o dall’estetista, esiste un’altra variante:

  • La ceretta orientale

Vediamo insieme cos’è, quali sono i suoi vantaggi e alla fine ti daremo qualche consiglio utile da tenere in considerazione.

Depilazione con ceretta orientale cos’è

La ceretta orientale è anche conosciuta come depilazione allo zucchero.

Per praticare questo tipo di depilazione occorre spalmare sulla zona d’interesse una specie di sostanza viscosa (fatta dallo zucchero) dalla consistenza caramellata e, come la ceretta tradizionale, rimuove i peli dalla radice.

La cera orientale del marchio Najel contiene: zucchero, acqua e acido citrico, dunque è 100% bio.

Ceretta tradizionale e ceretta orientale. Qual’è la differenza?

Allora se entrambi i tipi di ceretta tolgono i peli dalla radice, qual’è la differenza fra di loro? 

  • Nella ceretta tradizionale c’è bisogno di applicare una striscia depilatoria sopra la zona dove l’hai spalmata per poi rimuoverla velocemente
  • Invece nella ceretta orientale è possibile fare a meno delle strisce depilatorie in quanto essendo la ceretta fatta dallo zucchero organico, essa si indurisce dopo che viene spalmata sull’area da depilare durante il processo, creando una specie di striscia solida pronta per essere rimossa. In ogni caso, se lo si preferisce si possono usare delle strisce depilatorie per rimuovere i peli

Perché è meglio farsi la ceretta orientale?

  • Rappresenta un metodo di depilazione naturale, non invadente, veloce e con risultati che durano da 3-4 settimane
  • Basata sull’esperienza che raccontano molte donne che hanno provato la depilazione con la ceretta orientale, si dice che sia meno dolorosa (un po’ di dolore si prova però) in confronto alla ceretta classica (sia calda che fredda) 
  • Il fatto che sia meno invasiva è perché la ceretta allo zucchero non aderisce alla pelle, ma soltanto ai peli e alle cellule morte, esfoliando la pelle durante il processo
  • Oltre a ciò, la ceretta allo zucchero orientale può essere fatta nella comodità di casa tua, senza dover sborsare soldi per costose sessioni di depilazione dall’estetista. Inoltre, è l’alternativa ideale per depilarsi se ami utilizzare ingredienti naturali
  • La tecnica di depilazione orientale garantisce una pelle liscia e morbida come la seta (senza gli antiestetici peli) per un periodo circa di 3-4 settimane grazie alla rimozione naturale dei peli
  • Si può usare per qualsiasi parte del corpo
  • La pratica continua di questa tecnica di depilazione fa sì che i peli corporei crescano più sottili e lentamente

Istruzioni per farsi la ceretta orientale

  • Una volta riscaldata la ceretta orientale alla temperatura giusta, puoi mettere il barattolo in acqua calda (a bagnomaria, a fuoco lento per circa 5 minuti)
  • Spalmare un leggero strato della cera orientale sull’area interessata con l’aiuto di una spatola (la temperatura della cera deve essere intorno ai 35-36 °C)
  • Posizionare la striscia sull’area dove hai spalmato la cera e massaggiare la zona premendo nella direzione della crescita dei peli per permettere la striscia di attaccarsi a tutti i peli
  • Per ridurre il dolore al momento di rimuovere la striscia, un consiglio utile è di stendere la pelle sotto la striscia con una mano e con l’altra procedere a rimuovere la striscia con un movimento rapido verso l’alto, contrario alla direzione di crescita dei peli
  • Per sbarazzarsi dei residui rimasti di cera sulla pelle, si raccomanda di risciacquare con dell’acqua calda, grazie alla sua formulazione a base di zucchero viene sciolta con facilità sotto l’acqua calda
  • Le strisce di alcuni prodotti sono lavabili e riutilizzabili, dunque con l’acquisto della ceretta orientale Najel che trovi da noi non devi preoccuparti di comprare altre strisce da usare nella prossima depilazione, giacché include oltre alla spatola da cera, anche le strisce (lavabili e pronte per essere riutilizzate)

Consigli da tenere in considerazione

Oasi della Canapa ci tiene a commercializzare prodotti di qualità per il benessere delle donne, ecco perché ha messo a disposizione la CERETTA ORIENTALE ALLO ZUCCHERO ORGANICO, una cera 100% naturale con ingredienti da agricoltura biologica (l’83% è di origine organico).

Per garantire una depilazione ancora più efficace, puoi esfoliarti la pelle il giorno prima di eseguire questa tecnica, in modo tale da aprire i follicoli della cute ed eliminare le impurità sulla pelle.

Alla fine di evitare bruciature durante l’appplicazione della ceretta, si raccomanda di controllare la temperatura prima di estenderla su tutta l’area da depilare (applica un po’ in una piccola parte del corpo per verificare che non sia nè troppo calda, nè troppo fredda in quanto non aderisce adeguatamente ai peli), comunque va applicata sulla pelle ad una temperatura vicina a quella corporea (di 35 -36 °C).

Prima di applicare la cera sulla pelle, essa deve essere completamente asciutta (non applicare sulla pelle umida, nè sudata nemmeno bagnata), per rimuovere l’umidità sulla pelle puoi applicare un po’ di talco sulla zona.

Lo so che a qualsiasi donna darebbe fastidio dover aspettare ad avere i peli corporei lunghi (fino a 5 mm) prima di farsi la ceretta, poiché solo così si otterranno risultati migliori. Se hai aspettato a farli crescere troppo e superano i 5 mm di lunghezza puoi taglierli un po’ affinché la depilazione non sia dolorosa.

Dopo aver effettuato la depilazione orientale puoi applicare sulla pelle qualche latte corporeo per nutrirla, ad esempio:

Acquista la cera orientale che sia 100% naturale

Non acquistare qualsiasi ceretta orientale che trovi online, bisogna affidarsi alla qualità di un prodotto ben fatto come quello che ti offriamo su Oasi della Canapa: cera Najel allo zucchero organico:

  • 100% naturale
  • 83% di ingredienti biologici 
  • Adatta a tutti i tipi di pelle (anche per quelle sensibili)
  • Senza materiali di origine animale
  • Non profumata
  • Libera da coloranti o conservanti artificiali
  • Certificato COSMOS-BIOLOGICO

Vorresti sfoggiare delle belle gambe, libere da peli e morbidi ma sei ancora alla ricerca di una tecnica di depilazione che sia veramente efficace, meno dolorosa, e che ti garantisca risultati ottimi?

Allora prova subito la depilazione con la ceretta orientale del marchio Najel (fatto in Francia) e ottieni risultati stupendi come se fossi andata dall’estetista, ma con la differenza che starai risparmiando un bel po’ di soldi. 

Se hai già provato questo tipo di depilazione ci piarebbe sapere la tua esperienza, come ti sei trovata con questo tipo di cera, ti è sembrata meno dolorosa della depilazione tradizionale? Facci sapere nei commenti sotto.

Per avere maggiori info, non esitare a contattarci in qualsiasi momento, via mail: info@oasidellacanapa.com o su WhatsApp: +39 333.2834310. Alla prossima lettura.

Lascia un commento