Al momento stai visualizzando Labbra secche e screpolate: cause, sintomi, come curarle

Labbra secche e screpolate: cause, sintomi, come curarle

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Blog
  • Commenti dell'articolo:0 commenti

Molte donne avvertono problemi di labbra secche e screpolate, le cui cause possono essere attribuite a diversi fattori esterni tra cui l’eccessivo caldo o freddo ed il vento ma anche ad agenti interni, dovuti ad infezioni o abitudini di alimentazione e stile di vita che possono scatenare questo fastidioso e antiestetico problema.

Perciò se siete arrivati fino a qui alla ricerca di consigli e accorgimenti per risolvere a monte la questione, non dovete fare altro che leggere fino alla fine questo articolo, per capire come agire alla base per far risplendere nuovamente la superficie labiale. Buona lettura!

Secchezza e screpolature sulle labbra: sintomi e cause

Labbra secche e screpolate, labbra secche, labbra screpolate

I sintomi delle labbra secche e screpolate portano ad una fastidiosa sensazione di pelle che tira, arrossamento e secchezza della zona della bocca, comparsa di taglietti o spaccature sulle labbra o anche ai lati e nei casi più estremi, dolore e piccoli sanguinamenti.

Le cause associate alle labbra secche e screpolate sono da ricercarsi nella maggior parte dei casi negli agenti atmosferici, ovvero temperature estreme (troppo caldo o molto freddo), il vento, le radiazioni UV, l’uso prolongato di aria condizionata o del calorifero.

Ecco perché d’inverno è molto comune l’insorgere di questa condizione, che può colpire di più le persone che soffrono di pelle secca, ma non solo, visto che d’estate possono emergere screpolature sulle labbra causate dal caldo afoso che provoca disidratazione della pelle.

Se invece sei di quelle persone che durante tutto l’anno avvertono secchezza sulle labbra, alla base di questo problema può esserci la carenza di vitamine, in particolar modo quelle del gruppo B così come di minerali come calcio e ferro.

Sono da aggiungere alle cause che provocano labbra secche e screpolate, lo stile di vita che si porta avanti, ad esempio se si è sempre sotto stress, fumare, seguire un’alimentazione poco salutare ed avere abitudini quali lo sfregamento delle labbra con la lingua o con le mani e anche inumidirle di continuo con la saliva.

Mentre le cause legate a fattori interni possono includere infezioni di tipo batteriche, come herpes labiale, problemi di salute quali stati febbrili e disidratazione in generale.

Come curare le labbra secche e screpolate? 

Esistono diversi rimedi naturali, semplici e alla portata di tutti, che possono giovare alla salute delle labbra screpolate, tra questi troviamo l’applicazione di olio d’oliva, olio di cocco o di miele direttamente sulla superficie labiale grazie all’effetto lenitivo ed emolliente degli oli naturali

Un’altra alternativa ancora più facile e spesso sottovalutata per risolvere i problemi alle labbra della bocca è l’idratazione, ovvero è importantissimo bere molta acqua per rimediare a questa condizione e soprattutto per idratare l’organismo.

Pratico e molto comodo è l’utilizzo degli stick per le labbra a base di ingredienti naturali, i più comuni sono burro di cacao e burro di karitè, ce ne sono diversi in commercio.  

Alleato indiscusso della salute delle labbra per renderle più morbide, idratate e protette, è il Balsamo per le Labbra al cbd, contenente tra i principi attivi il cannabidiolo della canapa, che ha il potenziale di creare una barriera protettiva naturale sulla bocca e di restituire alla pelle morbidezza e idratazione sin dalla prima applicazione.

Balsamo per le labbra al cbd, Balsamo per le labbra
Balsamo per le labbra al cbd. Clicca l’immagine per scoprire di più

Infine da ora in poi potrai dire addio alle labbra secche e screpolate grazie ai nostri preziosi consigli e accorgimenti. 

👉 Ti potrebbe interessare: Consigli per Prevenire gli Inestetismi del Contorno Occhi

Oasi della Canapa, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

📣 ATTENZIONE: Le informazioni contenute nel Sito hanno esclusivamente scopo informativo, possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento, e comunque in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento.

Le informazioni contenute nel Sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.

Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.

Se si hanno dubbi o quesiti sull’uso di un medicinale è necessario consultare il proprio medico.

Le informazioni diffuse sul Sito sono pubblicate dopo attente verifiche delle fonti, scelte con cura e per quanto possibile aggiornate ed ufficiali
Non è comunque possibile garantire l’assenza di errori e la correttezza delle informazioni divulgate
ll Sito, il suo Editore e i suoi autori non garantiscono né si assumono la responsabilità delle informazioni in qualsiasi forma riportate

Tali informazioni non hanno in alcun modo né la pretesa né l’obiettivo di sostituire una corretta relazione tra paziente e medico, anzi hanno l’obiettivo di favorire una corretta comunicazione paziente-medico; è pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o lo specialista.

Le informazioni diffuse sul Sito sono rivolte a persone maggiorenni e in buono stato di salute.

Le informazioni riportate nel Sito, nei vari articoli, nei contenuti, nelle eventuali risposte a commenti, hanno esclusivamente scopo informativo e non hanno in alcun modo né la pretesa né l’obiettivo di sostituire il parere del medico e/o specialista, di altri operatori sanitari o professionisti del settore che devono in ogni caso essere contattati per la formulazione di una diagnosi o l’indicazione di un eventuale corretto programma terapeutico e/o dietetico e/o di allenamento e/o di allattamento e/o di riabilitazione e/o di integrazione alimentare, e più in generale per il confronto sulle suddette informazioni.

Invitiamo gli utenti a seguire eventualmente i consigli del Sito solo se sono soggetti fisicamente sani e comunque solo dopo aver consultato al riguardo il proprio medico curante e/o specialisti nelle specifiche aree di interesse.

In particolare, ma non solo, in presenza di qualsiasi tipo di patologie, intolleranze, stato di gravidanza, post gravidanza, obesità, etc.. raccomandiamo vivamente di rivolgersi a un medico o ad uno specialista.

In nessun caso il Sito, L’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti e/o dei commenti e/o dei forum, né altre soggetti connessi al Sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul Sito.

Il Sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti potrebbero fare delle indicazioni riportate nel Sito stesso.
Non è possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati.

Il Sito non garantisce la correttezza delle informazioni riportate

Il Sito e il suo Editore non si assumono la responsabilità in merito a eventuali danni riconducibili alla presenza di errori o informazioni erronee o non aggiornate riportate nel Sito stesso

Il Sito e il suo Editore non rispondono dei danni lamentati dagli utenti per eventuali informazioni o contenuti del Sito che possano urtare la loro suscettibilità o offenderne la sensibilità.

Il Sito può includere collegamenti ipertestuali ad altri siti web gestiti da terze parti, inclusi inserzioni pubblicitarie e altri fornitori di contenuti. Questi siti possono raccogliere dati o richiedere informazioni personali da parte dell’utente. Il Sito e l’Editore non esercitano né sono tenuti ad esercitare alcuna forma di controllo e declinano pertanto ogni responsabilità per danni, pretese o perdite, dirette o indirette, derivanti in qualsiasi forma all’utente dalla visione, dall’uso e/o dal funzionamento dei siti di terzi o servizi di terzi raggiunti tramite tali links. Pertanto i rischi legati all’utilizzo di tali siti saranno totalmente a carico dell’utente.

Lascia un commento