Gli effetti del CBD sul sistema immunitario

Nel corso degli anni sono stati effettuati numerosi studi e ricerche sugli effetti della cannabis sul corpo umano e sono ancora in corso molti investimenti nella ricerca, in particolare sull’interazione tra cannabis e sistema immunitario.

Alcuni studi dimostrano che il suo utilizzo abbia portato all’aumento di globuli bianchi in pazienti con disturbi da immunodeficienza, portando quindi a un miglioramento del sistema immunitario. Siamo costantemente esposti a malattie infettive, batteri e virus e senza alcun sistema di difesa il nostro corpo sarebbe sempre esposto a grossi danni.

La relazione tra CBD e i sistema immunitario

Come possono venirci incontro in questo caso l’utilizzo della cannabis e le proprietà attribuite al CBD?

Per capire in che modo gli effetti del CBD intervengono sul sistema immunitario, è prima necessario comprendere il sistema endocannabinoide del corpo o ECS, senza il quale non potrebbe esserci interazione.

Il sistema endocannabinoide (ECS) è un sistema di recettori che si trova nel cervello, nel sistema nervoso e nella superficie di tutte le cellule. Questi recettori sono semplicemente distribuiti in tutto il corpo e risponderanno ai cannabinoidi che vengono introdotti nel nostro corpo.

Quando questi due interagiscono avvengono delle reazioni all’interno del corpo che possono intervenire su diversi aspetti tra cui l’umore, l’appetito, il dolore o il sistema immunitario in questo caso.

Proprietà antinfiammatorie del CBD

Tra i tanti effetti e influenze provocate dall’assunzione di CBD, gli studi effettuati rivelano che questo possiede anche delle proprietà antinfiammatorie. Poiché la maggior parte delle malattie autoimmuni sono causate da un’infiammazione, il CBD tende ad essere molto efficace nel rafforzare il sistema immunitario in quanto essendo un soppressore immunitario ha effetti positivi quando il sistema immunitario si indebolisce.

L’infiammazione, tra i suoi aspetti negativi, può vantare una funzione vitale per l’essere umano, ovvero la capacità di svilupparsi e agire nei confronti di una malattia, isolandone le cellule danneggiate e infette e cercando di limitarne la diffusione.

Pertanto, l’infiammazione è necessaria per combattere alcune malattie del corpo e prevenirla può indebolire il sistema immunitario. Tuttavia, il CBD può anche essere usato per mantenere un equilibrio tra le funzioni del sistema immunitario.

Va ricordato che il consumo di CBD dovrebbe essere sempre consigliato dai professionisti. Bisogna monitorare regolarmente i risultati al fine di ottenere delle risposte valide di efficacia nella tua personale situazione.

Se hai preso in considerazione l’assunzione di CBD per la salute del tuo sistema immunitario tieni presente che c’è una grandissima varietà di oli di CBD di qualità disponibili nel nostro shop online.

Condividi sui Social questo Articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Gli Ultimi Articoli

Chiudi il menu
×

Carrello

Benvenuto sul sito Oasi della Canapa

Le nostre infiorescenze sono biomasse ad uso tecnico.
Non sono Prodotti per uso Medico o Alimentare o Combustione.
Vietata la Vendita ai Minori di Anni 18.
Entrando in questo sito dichiari di essere Maggiorenne.
In questo sito utiliziamo cookie per migliorare l’esperienza di navigazione.
Entrando accetti la Privacy Policy, Cookie Policy e Termini& Condizioni di vendita. Privacy Policy