Al momento stai visualizzando Legalizzazione Cannabis Repubblica Ceca, come funziona?

Legalizzazione Cannabis Repubblica Ceca, come funziona?

Dopo il progetto di legge sulla liberalizzazione cannabis ricreativa in Germania, ora è il turno della Repubblica Ceca per quanto riguarda la legalizzazione Cannabis nel paese, un piano che è stato presentato il 17 ottobre 2022 da Jinřich Vobořil (coordinatore nazionale per le politiche antidroga) davanti al Consiglio dei Ministri, al fine di definire la regolamentazione del mercato cannabis.

Legalizzazione droghe leggere, legalizzazione, cannabis, legalizzazione cannabis, Repubblica ceca
La Legalizzazione Cannabis entrerà in vigore da gennaio 2024

 

La decisione del governo Ceco fa parte del piano per fronteggiare la dipendenza da sostanze stupefacenti; inoltre, attraverso la legalizzazione delle droghe leggere con un rigoroso controllo si prevede un maggior introito di denaro proveniente dalle tasse del mercato in questione.

Piano d’azione per la legalizzazione Cannabis nella Repubblica Ceca

Le linee guide del piano d’azione previsto per legalizzare la cannabis entro il 2024 da parte del governo ceco prevedono cinque priorità ben chiare, che sono:

  • Stabilire un mercato controllato della cannabis legale
  • Definire una politica a livello fiscale per la tassazione della vendita di Cannabis legale in corrispondenza della nocività delle sostanze che creano dipendenza
  • Fondi pubblici destinati alla prevenzione della dipendenza da sostanze stupefacenti oltre al trattamento della tossicodipendenza
  • Promuovere le misure per legalizzare la cannabis nel contesto dell’UE
  • Gestire al meglio il flusso di profughi nel paese

In aggiunta, la Repubblica Ceca punta a legalizzare l’uso della cannabis da parte degli adulti in coordinazione con la Germania per condividere informazioni pertinenti sulle migliori pratiche per regolamentare l’industria legale del settore.

La presentazione del progetto di legge che regolamenta l’industria della cannabis legale è prevista per il mese di marzo 2023, invece la completa legalizzazione cannabis entrerà in vigore da gennaio 2024.

Benefici della legalizzazione del mercato di cannabis

Mentre il tema della legalizzazione Canapa Italia è ancora fortemente dibattuto, vale la pena precisare che la vendita di prodotti contenenti CBD (componente non psicoattivo della canapa che vanta numerose proprietà benefiche per l’organismo) è consentita nel territorio nazionale.

Ora conviene valutare quali sono i pro di legalizzare la pianta più controversa al mondo.

👉 Leggi anche: Legalizzazione canapa in Colombia, mito o realtà? 👈

Tra i primi benefici più evidenti risalta l’aspetto economico, specificamente la riscossione proveniente dalle tasse applicate a questo mercato, come nella Repubblica Ceca una volta sia entrato in vigore il progetto di Legge precedentemente accennato.

Oltre a questo si avrebbe un maggior controllo del consumo di cannabis in Italia (evidentemente permessa solo per gli adulti, ovvero i maggiorenni).

Inoltre, il consumatore di cannabis è più tutelato in quanto ha la possibilità di acquistare prodotti 100% certificati, potendo conoscere la qualità e la provenienza di quello che consuma.

In più, con la legalizzazione cannabis si può combattere le mafie che la commercializzano nel mercato dell’illegalità. Pensi che a breve potrebbe diventare legale anche in Italia? Facci sapere nei commenti.

Entra ora su Oasi della Canapa e scopri la nostra selezione di prodotti derivati dalla canapa legale!

Oasi della Canapa, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento