Al momento stai visualizzando Migliori posizioni sessuali: Cannabis per intensificare gli orgasmi
Il segreto dell'orgasmo nelle donne è nella stimolazione del clitoride

Migliori posizioni sessuali: Cannabis per intensificare gli orgasmi

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Blog
  • Commenti dell'articolo:0 commenti

La Cannabis dai vecchi tempi è stata usata da molte culture nei rituali sessuali e di accoppiamento grazie al potenziale che ha nell’intensificare le sensazioni che si provano e il potere di rilassare la mente, per cui si è in grado di concentrarsi di più sul presente, di sentire le carezze, i baci e specialmente gli orgasmi in un modo più amplificato. Andiamo alla scoperta delle migliori posizioni sessuali e come la Cannabis può trasformare la tua intimità.

Migliori posizioni sessuali, orgasmo nelle donne, Cannabis
Il segreto dell’orgasmo nelle donne è nella stimolazione del clitoride

Orgasmo nelle donne e Cannabis 

Uno studio condotto da Amanda Moser e colleghi intitolato The influence of cannabis on sexual functioning and satisfaction, pubblicato all’inizio del 2023 sul Journal of Cannabis Research, ha riportato i risultati ottenuti dall’analisi della soddisfazione sessuale in un gruppo composto da 811 persone (sia uomini che donne), di cui il 70% ha riferito un notevole miglioramento nell’esperienza e nel raggiungimento del desiderato orgasmo dopo aver fumato Cannabis.

A tale riguardo, hanno avvertito una maggiore percezione del tatto e del gusto, due aspetti che giocano un ruolo fondamentale nell’atto sessuale, oltre che una sensazione amplificata di rilassamento, grazie all’interazione dei cannabinoidi con il sistema endocannabinoide umano, in grado di modificare la normale percezione del tempo e di migliorare l’umore.

Tra l’altro, fumare Cannabis sia prima di fare l’amore che previo alla masturbazione, fa accrescere il desiderio sessuale, specialmente nelle donne.

Molto più, a supportare questa ricerca, è stato dimostrato secondo uno studio di Carolin Klein nel 2012, intitolato Circulating endocannabinoid concentrations and sexual arousal in women, che il miglioramento, anche se indirettamente, della performance sessuale è dovuto alla riduzione dell’ansia, che dunque porta a sensazioni rilassanti nel corpo e ad un incremento sensoriale.

Tutto sommato, la cannabis ha un’influenza positiva sul funzionamento sessuale degli individui.

👉 Leggi anche: Perché la Masturbazione fa bene alla salute delle donne?

Le migliori posizioni sessuali per orgasmi più intensi

Gli uomini sono più facilitati quando si tratta di raggiungere l’orgasmo, caso contrario nelle donne che talvolta risulta più complesso e impegnativo , ecco perché dicono che le femmine siano più complicate, ma il segreto è nel saper stimolare nel modo giusto il clitoride, è lí dove si nasconde l’orgasmo!

Innanzitutto occorre sapere che ogni donna ha i suoi tempi per arrivare a quel momento del ‘ahhhh sono finalmente venuta‘, e soprattutto i maschi dovrebbero essere a conoscenza che non tutte le posizioni coitali riescono ad attaccare quel bottoncino femmenino chiamato ‘clitoride’ per innescare l’estasi che ne esce dopo aver raggiunto l’orgasmo.

Questo significa che a seconda della posizione sessuale, il flusso sanguigno che arriva al clitoride può essere di più o di meno, e di questo dipende proprio l’orgasmo.

Ebbene, ora che vi abbiamo svelato uno dei segreti delle donne, scopriamo quali sono le migliori posizioni sessuali per orgasmi più intensi:

Il missionario faccia a faccia con l’uomo sopra:

Per aumentare il contatto con il clitoride durante il coito, si preferirebbe di mettere un cuscino sotto il bacino della donna, così facendo il flusso sanguigno al clitoride si vede incrementato per via della maggior forza gravitazionale della pelvi maschile durante la spinta, creandosi un contatto più stretto con il corpo cavernoso del clitoride.

Il missionario faccia a faccia con la donna sopra:

Posizione per eccellenza in quanto la donna con lo sfregamento durante i movimenti sopra la zona pelvica maschile induce più facilmente il flusso sanguigno al clitoride, e perciò l’orgasmo risulta sia più intenso che più facile da raggiungere.

Sicuramente vi state chiedendo quale è la peggior posizione durante il coito che non favorisce l’orgasmo femminile, non impazientate! abbiamo la risposta e ve la sveliamo subito.

La peggiore è la posizione della pecorina, eh sì proprio quella preferita dagli uomini, ma che purtroppo potrebbe lasciare insoddisfatta le vostre femmine.

Perché? Questa posizione non crea nessun contatto diretto con il clitoride, in quanto la penetrazione da dietro non permette di far circolare più sangue verso quel piccolo bottoncino nelle donne, che è proprio lì messo a posta per regalare anche a loro un pezzo del paradiso carnale.

Ora che sai quale è la relazione tra Cannabis e orgasmo nelle donne, parla con il tuo partner e chiedile in che posizione sessuale si sente più eccitata e soddisfatta nel raggiungere l’orgasmo.

Bisogna accontentare tutti e due nella coppia, e mettere in pratica le migliori posizioni sessuali assicurando così un rapporto equamente soddisfacente.

👉 Ti potrebbe interessare: Perché è Meglio Usare un Preservativo alla Canapa per fare l’amore?

Oasi della Canapa, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

Nota:

Le informazioni diffuse sul Sito sono pubblicate dopo attente verifiche delle fonti, scelte con cura e per quanto possibile aggiornate ed ufficiali.

Non è comunque possibile garantire l’assenza di errori e la correttezza delle informazioni divulgate.

ll Sito, il suo Editore e i suoi autori non garantiscono né si assumono la responsabilità delle informazioni in qualsiasi forma riportate.

Tali informazioni non hanno in alcun modo né la pretesa né l’obiettivo di sostituire una corretta relazione tra paziente e medico, anzi hanno l’obiettivo di favorire una corretta comunicazione paziente-medico; è pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o lo specialista.

Le informazioni diffuse sul Sito sono rivolte a persone maggiorenni e in buono stato di salute.

Le informazioni riportate nel Sito, nei vari articoli, nei contenuti, nelle eventuali risposte a commenti, hanno esclusivamente scopo informativo e non hanno in alcun modo né la pretesa né l’obiettivo di sostituire il parere del medico e/o specialista, di altri operatori sanitari o professionisti del settore che devono in ogni caso essere contattati per la formulazione di una diagnosi o l’indicazione di un eventuale corretto programma terapeutico e/o dietetico e/o di allenamento e/o di allattamento e/o di riabilitazione e/o di integrazione alimentare, e più in generale per il confronto sulle suddette informazioni.

Invitiamo gli utenti a seguire eventualmente i consigli del Sito solo se sono soggetti fisicamente sani e comunque solo dopo aver consultato al riguardo il proprio medico curante e/o specialisti nelle specifiche aree di interesse.

In particolare, ma non solo, in presenza di qualsiasi tipo di patologie, intolleranze, stato di gravidanza, post gravidanza, obesità, etc.. raccomandiamo vivamente di rivolgersi a un medico o ad uno specialista.

In nessun caso il Sito, L’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti e/o dei commenti e/o dei forum, né altre soggetti connessi al Sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul Sito.

Il Sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti potrebbero fare delle indicazioni riportate nel Sito stesso.

Non è possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate nè che le informazioni o i dati risultino aggiornati.

Il Sito non garantisce la correttezza delle informazioni riportate.

Il Sito e il suo Editore non si assumono la responsabilità in merito a eventuali danni riconducibili alla presenza di errori o informazioni erronee o non aggiornate riportate nel Sito stesso.

Il Sito e il suo Editore non rispondono dei danni lamentati dagli utenti per eventuali informazioni o contenuti del Sito che possano urtare la loro suscettibilità o offenderne la sensibilità.

Il Sito può includere collegamenti ipertestuali ad altri siti web gestiti da terze parti, inclusi inserzioni pubblicitarie e altri fornitori di contenuti. Questi siti possono raccogliere dati o richiedere informazioni personali da parte dell’utente. Il Sito e l’Editore non esercitano né sono tenuti ad esercitare alcuna forma di controllo e declinano pertanto ogni responsabilità per danni, pretese o perdite, dirette o indirette, derivanti in qualsiasi forma all’utente dalla visione, dall’uso e/o dal funzionamento dei siti di terzi o servizi di terzi raggiunti tramite tali links. Pertanto i rischi legati all’utilizzo di tali siti saranno totalmente a carico dell’utente.

Lascia un commento