Pasta di Canapa al pesto di rucola con pomodorini e olive – La ricetta

Una ricetta adatta a tutte le stagioni è rappresentata da un primo piatto molto gustoso e saporito: la pasta di Canapa al pesto di rucola, pomodorini e olive. Dove la pasta di Canapa è realizzata con farina selezionate ed è caratterizzata da un alto valore nutritivo. Proteine e fibre ed un basso contenuto di grassi saturi e sale. Essa viene elaborata artigianalmente in Emilia Romagna ed essiccata lentamente a bassa temperatura con il fine di mantenere intatte le proprietà nutrizionali.

La pasta di Canapa al pesto di rucola, pomodorini e olive risulta essere un primo piatto estremamente invitante e veloce. La rucola, poi, con la sua essenza leggermente amara è bilanciata dalla dolcezza dei pomodorini che rendono così il piatto equilibrato.


Pasta di Canapa al pesto di rucola con pomodorini e olive

 

Gli ingredienti con il fine di ottenere la pasta di Canapa al pesto di rucola, pomodorini e olive sono:

Mentre il procedimento per eseguire questa ricetta è il seguente:

Accendere l’acqua e portarla a bollitura, nel frattempo si lavano con cura la rucola e i pomodorini. Questi ultimi è consigliabile tagliarli a metà, mentre in una padella bisogna far dorare uno spicchio d’aglio con l’olio evo. Successivamente, unire i pomodorini e farli saltare con l’aggiunta di un pizzico di sale.

Invece, per prepare il pesto di rucola è necessario un contenitore dove inserire i pinoli, la rucola e il giusto quantitativo di olio di Canapa. Una volta aggiunto tutto quanto bisogna semplicemente frullare. Bene.
Cotta e scolata la pasta, bisogna aggiungerla insieme ai pomodorini in padella. Spegnere la fiamma, incorporare il pesto di rucola e le olive amalgamando bene il tutto. Infine, servire il piatto con delle foglie di rucola e una pennellata veloce di olio di Canapa. Ed eccoci qua, buon appetito.


Pasta di Canapa al pesto di rucola con pomodorini e olive

 

Condividi sui Social questo Articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Gli Ultimi Articoli