Raffreddore? Risolvilo con la Canapa CBD

Soprattutto nel periodo invernale, il rischio di prendere il raffreddore è più elevato, a questo punto e specialmente vista l’emergenza covid in cui spesso le persone confondono i sintomi del raffreddore con quelli del coronavirus, è meglio prevenire, valutare bene i sintomi e provare rimedi naturali che permettono di riprendersi al più presto possibile, perciò la miglior soluzione in questi casi è usare la canapa cbd…Ti spiego in questo articolo come.

grazie alle proprietà antinfiammatorie della canapa, il cbd potrebbe essere utile nel combattere il raffreddore e i dolori che si provano in tutto il corpo

Sicuramente il cambio di stagione porta molte persone ad avere il raffreddore e di conseguenza soffrire di male di testa, mal di gola, avere la tosse e continui starnuti, questi sono tra i sintomi più comuni del raffreddore e influenza che in alcuni casi può scatenare febbre, dolori nel corpo e addirittura la fatica cronica…però grazie alle proprietà antinfiammatorie della canapa, il cbd potrebbe essere utile nel combattere il raffreddore e i dolori che si provano in tutto il corpo, vediamo come funziona.

Canapa per Raffreddore. La Miglior Cura

I principi attivi della canapa (il cbd e thc) agiscono come antinfiammatori e analgesici quindi riducono l’infiammazione delle vie respiratorie, i dolori muscolari, e altri problemi…per tanto si prova un maggior rilassamento che aiuta a dormire meglio.

Questo significa che includere la canapa terapeutica per trattare il raffreddore è un’ottima scelta, tra l’altro la cannabis per raffreddore si può prendere anche sotto la forma di infuso di canapa

Dal nostro store online puoi acquistare i prodotti di Oasi della Canapa in completa sicurezza per combattere raffreddore e sintomi influenzali:

C’è da precisare che non è raccomandato fumare canapa per alleviare i sintomi del raffreddore giacché l’inalazione di canapa legale non fa altro che irritare ancora di più le vie respiratorie ormai già compromesse, invece bere tè alla canapa è ottimo per calmare la tosse o, mangiare caramelle di canapa, perfette per calmare l’infiammazione e il dolore alla gola.

Tisana di Canapa per il Raffreddore

Il raffreddore è una malattia virale causata non da un solo virus ma da vari gruppi di virus: ad esempio il virus del naso conosciuto come rhinovirus, altre specie di virus come l’enterovirus, e il virus del raffreddore che si trasmettono tramite il contatto con superfici infettate dal virus o anche per via dell’aria. 

Purtroppo, iI virus del raffreddore si moltiplica in fretta e colpisce le membrane mucose del naso, la bocca e la gola, creando una reazione immune in catena come difesa dell’organismo, in poche parole: i sintomi del raffreddore:

  • Tosse secca.
  • Mal di gola.
  • Naso chiuso: muco o secrezione nasale.
  • Febbre.
  • Stanchezza.

Sebbene il virus raffreddore va via da solo può colpire seriamente le persone già affette da altre condizioni (come asma, malattie respiratorie, immunodeficienza, malattie polmonari ostruttive), per questo bisogna prestare particolare attenzione e agire subito appena si inizia ad avere qualche sintomo.

La buona notizia è che i sintomi raffreddore si possono trattare e alleviare, in questo senso, il cannabidiolo cbd della canapa sativa protegge le cellule del corpo contro il virus raffreddore e influenza, perciò soprattutto in questo periodo invernale non fa male bere una bevanda a base di canapa, se si ha il raffreddore l’ideale è bere tè di canapa per guarire e avere una sensazione di sollievo.

Per la preparazione tè di canapa lo si fa in modo diverso dai soliti tè in quanto per la completa dissoluzione dei cannabinoidi dei fiori di canapa si può aggiungere burro o un po’ di latte in un bicchiere e poi un cucchiaino di fiori di canapa, il tutto mescolato in acqua calda lasciando in infusione per 10 minuti, filtrare e successivamente servire aggiungendo, se si desidera, un po’ di zucchero. 

Come visto, consumare tè di canapa cbd è ideale per combattere il raffreddore, migliorare il benessere generale e aiutare al corpo nella guarigione grazie alle proprietà della canapa in quanto:

  • Agisce come antinfiammatorio, ansiolitico, analgesico, stimolante dell’appetito.
  • Rilassante muscolare naturale.
  • Attivatore di sonno.
  • Promuove la rigenerazione cellulare.

Un’altra modalità di consumo di canapa per fronteggiare il raffreddore è sotto forma di olio cbd: in Oasi della Canapa può acquistare l’olio cbd 20% di ottima qualità, considerato un olio di canapa tra i più potenti che abbiamo a disposizione con una percentuale di cbd ad alta concentrazione (per godere delle bontà della canapa con solo poche gocce di olio cbd). In questo altro articolo puoi approfondire sui sorprendenti effetti dell’olio cbd.

Non resta altro che combattere il raffreddore naturalmente con la canapa cbd nel formato che meglio preferisci: 

  • tè di canapa cbd, tisana di canapa, olio cbd, per riprendersi al più presto e tornare alla normalità! 

Perciò non puoi lasciare scappare le offerte che abbiamo sullo store di Oasi della Canapa

Condividi sui Social questo Articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Gli Ultimi Articoli