Al momento stai visualizzando Un Incontro Inaspettato per Cannapita: Storia Erotica dirompente

Un Incontro Inaspettato per Cannapita: Storia Erotica dirompente

Una storia erotica dopo una meritata vacanza, che le ha regalato momenti di relax e anche attimi di passione e di piacere puro.

Per la nostra Cannapita è il momento di fare i bagagli e tornare a casa, sperando di essersi lasciata alle spalle i soliti pensieri che la perseguitano ormai da mesi.

Storia Erotica, racconto erotico, massaggio tantrico, massaggio erotico

Questa sosta dalla routine le è servita per dimenticare per qualche giorno il suo chiodo fisso, l’animale scatenato che gli fa smuovere gli ormoni, il toro da monta che le ha fatto provare sensazioni uniche ed irripetibili.

Mentre si appresta a lasciare l’hotel, dove ha vissuto un’altra storia erotica, intravede da lontano il giovane Miguel, con cui ha passato una notte di passione, scosta allora gli occhiali da sole, lo guarda e accenna un sorriso, il ragazzo ricambia, dopodiché prende l’ascensore e se ne va.

Cannapita sale in macchina, accende il motore e parte, dirigendosi verso casa sua.

Durante il viaggio i pensieri si rincorrono, mutano, lei si è indubbiamente divertita in questi giorni spensierati, ma l’idea di tornare ad una piatta normalità la spaventa e la innervosisce molto.

Una storia erotica travolgente

Vuole di più la nostra protagonista, vuole un amore travolgente, una storia erotica passionale, totale, che le possa finalmente riempire il cuore e l’anima.

È ormai notte fonda quando Cannapita arriva finalmente presso la sua dimora.

Stanca e assonnata, sistema le valigie in un angolo e si spoglia, pronta per fare una bella doccia rigenerante.

Percorre il corridoio completamente nuda e si ferma davanti al grande specchio che troneggia al centro di esso.

Si guarda, compiaciuta ed ammirata, sapendo di essere bella e di piacere.

Si tocca i capelli in modo sensuale e ammiccante, fissando la sua immagine riflessa, si avvicina e stampa un bacio sullo specchio, lasciando sulla superficie il segno del rossetto, ovviamente rosso accesso. 

Arrivata in bagno, si lava le mani con il DETERGENTE MANI NATURALE MIRTILLI MORE, detergente efficace che grazie ad una delicata e naturale essenza di mirtillo e mora, fornisce un’ottima idratazione senza seccare la pelle.

Dopodiché, decide di farsi un bel bagno rilassante, non prima di aver dato una bella pulita alla vasca da bagno. Per questa operazione, utilizza da sempre lo SPRAY PER LA PULIZIA DELLA CUCINA LIMONE, ottimo sgrassante organico adatto per tutte le superfici, ideale per il bagno. Dotato di un profumo fresco e delicato, è completamente di origine naturale.

Per rendere la sua pelle ancora più stupefacente, decide di farsi uno SCRUB CORPO NATURALE ALLO ZUCCHERO MANGO, Perfetto per esfoliare le cellule della pelle, creando un manto lipidico sull’epidermide. Toglie le cellule morte e libera i pori, facendo diventare la pelle liscia, luminosa ed elastica.

Adesso è pronta per godersi finalmente il suo bagno.

Riempie la vasca di sali da bagno alla lavanda e gelsomino e si immerge venendo avvolta dalla schiuma.

Dopo questa coccola che si è concessa, decide di farsi fare un bel massaggio, quindi cerca su internet un professionista che sia subito disponibile.

Dopo qualche telefonata, riesce a trovare una gentile ragazza che è disponibile entro un’ora.

Cannapita sistema la camera da letto e attende la massaggiatrice.

50 minuti dopo, puntualissima, Chiara, la specialista in massaggi tantrici, si presenta alla porta.

Cannapita apre e si ritrova davanti una splendida ragazza bionda, con un sorriso ammaliante. La fa accomodare e le offre un caffè, così da rompere il ghiaccio e scambiare quattro chiacchiere.

Chiara è molto simpatica e socievole e tra le due donne si instaura subito un bel rapporto confidenziale.

Dopo aver conversato amabilmente per più di mezz’ora, si spostano nella camera da letto per iniziare il massaggio.

Cannapita si toglie la maglietta, rimanendo in topless, si sdraia sul letto e si mette comoda in attesa che le mani di Chiara si mettano all’opera.

La giovane ragazza utilizza delle candele profumate e incenso per creare la giusta atmosfera e consentire alla nostra protagonista di rilassarsi in modo totale.

Prima di iniziare, Chiara estrae dalla sua borsa un particolare OLIO DA MASSAGGIO NATURALE MOJITO, ricco di oli preziosi di vitamine che leniscono e rigenerano la pelle. Questo olio da massaggio profumato, è perfetto per  l’aromaterapia. Oltre a ciò, è ideale per prevenire le smagliature e donare alla pelle elasticità e lucentezza.

La bella massaggiatrice bionda appoggia le sue mani delicate sulle spalle di Cannapita ed inizia ad impartire dei movimenti vigorosi e decisi.

Cannapita ha parecchia tensione da eliminare, ma Chiara è molto brava e le sue smorfie di piacere lo certificano.

Ora si passa al collo, sempre passaggi decisi. Il massaggio prosegue, con Cannapita che mano a mano che Chiara aumenta l’intensità delle sue azioni, geme sempre più forte, quasi come se stesse provando piacere.

Un massaggio che sfocia in passione erotica

All’improvviso la nostra protagonista si gira di scatto, sbattendo i suoi turgidi seni in faccia a Chiara, che colta dal gesto improvviso, si allontana.

Cannapita si alza, prende Chiara con forza e la bacia con passione. Chiara si lascia andare e le due proseguono per diversi minuti a baciarsi con ardore.

A questo punto le due amazzoni si sdraiano sul letto e cominciano a spogliarsi a vicenda.

I corpi si sfiorano, liberi e peccaminosi, fregandosene delle conseguenze e godendosi il presente. 

Ad un certo punto, Cannapita tira fuori dal cassetto del comodino un suo fidato compagno di giochi, il DOUBLE PENETRATOR CODEBLACK, imponente dildo doppio, prodotto dalla Doc Johnson. Perfetto da utilizzare come strap on doppio, le due donne potranno dare sfogo alle loro più recondite fantasie in questa storia erotica piena di pura passione scatenata. 

Chiara non si fa pregare, indossato il gingillo nero, penetra con forza Cannapita, prima da dietro, tirandole i capelli e percuotendola sulle natiche, poi facendosi cavalcare come una puledra.

Le due donne sono incontenibili, urlano e gemono, si mordono a vicenda, come se fossero delle tarantolate.

Adesso si sono scambiate i ruoli, con Chiara che viene scopata duramente dalla sua concubina.

Ora si passa al sesso orale, specialità della casa e la temperatura si alza sempre di più.

Dopo un doppio orgasmo multiplo per entrambe, le nostre sono stremate.

Una volta fatta una bella doccia ritemprante, ovviamente insieme, per Chiara è giunta l’ora di rivestirsi e di andare dopo essersi goduta una storia erotica inaspettata.

Secondo voi si rivedranno? Lo scopriremo nel prossimo appuntamento di questa eccitante storia erotica di Cannapita

Oasi della Canapa, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento